Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto Tecnico Garibaldi/Da Vinci di Cesena (FC)
ISTITUTO TECNICO
"GARIBALDI/DA VINCI"
Via Savio, 2400 - 47522 - Cesena (FC) - Tel. 0547 330603 - Fax 0547 330740
Istituto Tecnico Garibaldi/Da Vinci di Cesena (FC)
Istituto Tecnico Garibaldi/Da Vinci di Cesena (FC)
ISTITUTO TECNICO
"GARIBALDI/DA VINCI"
Visualizza circolare
ISTITUTO TECNICO "Garibaldi/Da Vinci" - CESENA
e-mail certificata: fota03000r@pec.istruzione.it
e-mail: info@garibaldidavinci.gov.it

agrariocesena.it

Agraria, Agroalimentare e Agroindustria
ex Istituto tecnico agrario statale

G.Garibaldi
(Amministrazione e presidenza)
Via Savio, 2400
47522 CESENA
tel. 0547/330603 - fax 0547/330740
c.f. 90071650403
 
geometricesena.it

Costruzioni, Ambiente e Territorio
ex Istituto tecnico per geometri

L. Da Vinci
(Sezione associata)
Via Alcide de Gasperi, 136
47521 CESENA
tel. 0547/25307 - fax 0547/24140


Oggetto: Scrutini primo quadrimestre Ita
Protocollo/Numero: 80
Pubblicata il: 06/12/2010
Destinatari: Docenti, ATA, Genitori, Studenti
Plessi: Istituto Tecnico Agrario Statale

Aggiornata il 7/01/2011 (sovrapposizione scrutini Prof. Montalti).

Con riferimento al calendario degli impegni collegiali già programmati, si conferma la convocazione degli scrutini del 1° quadrimestre secondo il calendario di seguito indicato. Ricordo che,  con la circolare n. 73 del 18/11/10 è stata modificata la data e l'ordine del corso B.

  • LU 10 – LU 17 gennaio: Scrutini primo quadrimestre (classi quinte: individuazione membri interni esami)

 
15.00
15.50
16.40
17.30
LU  10 gennaio
5A
4A
1D – 3A
2A
MA  11 gennaio
1E - 5D
4D
3D
2D
ME 12 gennaio
5C
4C
3C
2C
VE 14 gennaio
1A
1B
1F
1C
LU 17 gennaio
2B
3B
4B
5B

N.B. 1E e 5D per martedì 11/01/2011 scrutini sovrapposti per il prof. Montalti.
Il prof. Montalti inizia in 5D delibera i voti di comportamento e poi raggiunge il CdC della 1E.
 
I  docenti sono invitati a trascrivere con anticipo le proposte di voto nei tabelloni fin da ora disponibili in formato elettronico nel portale DELFO.
I docenti che non possiedono la password di accesso al sistema sono invitati a richiederla tempestivamente in segreteria.
Per gli alunni insufficienti ogni docente, in sede di scrutinio, consegnerà la scheda delle insufficienze rilevate allegata alla presente e le prove tipo di verifica relativi agli obiettivi di apprendimento del primo quadrimestre.
Nel caso le insufficienze riguardino in modo generalizzato la classe (il 50% degli alunni o più) ogni docente dovrà programmare idonei interventi di recupero/rimotivazione in orario curricolare e alla riunione del Consiglio di classe presenterà le proprie proposte compilando la scheda di recupero delle insufficienze diffuse allegata alla presente circolare.
Per quanto riguarda le indicazioni per il recupero delle insufficienze, ricordo che ogni azione deve essere tesa al raggiungimento degli obiettivi minimi disciplinari e che le metodologie didattiche, soprattutto per alcune materie, dovranno tenere conto della riduzione oraria intervenuta ed esprimersi nella essenzializzazione dei saperi.
Poiché alle famiglie verrà tempestivamente consegnata la pagellina con le singole valutazioni, l’invio di lettere verrà riservata ai soli casi in cui il consiglio voglia specificare altri elementi.
Al termine dello scrutinio il coordinatore di classe presidente della riunione provvederà a compilare il modulo di riepilogo delle insufficienze già inserito, a cura
della segreteria, nel registro dei verbali.
 
Le riunioni si svolgeranno presso le rispettive sedi. 
  •  Per le classi prime i CdC indicheranno anche gli alunni in situazione di grave disagio scolastico da segnalare poi al docente coordinatore del biennio. I consigli delle classi prime potranno anche indicare l'opportunità, per alcuni, di avvalersi della collaborazione dello psicologo con finalità orientative e di rimotivazione.
  • Per le classi quinte i CdC indicheranno i membri interni agli esami di Stato (se già uscite le materie) e la tipologia della terza prova per le simulazioni da effettuare nel secondo quadrimestre.
L'assegnazione del voto del comportamento dovrà ispirarsi ai criteri riportati nel POF e riepilogati in allegato.

 


Anno scolastico: 2010/2011
Responsabile e titolare del procedimento: Dirigente Scolastico
Incaricato/a del procedimento: Dirigente Scolastico

 Visualizzazioni: 699Stampa la circolare 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2020 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 1058
N. visitatori: 2700711